Consob e opzioni binarie: la lista nera dei broker da evitare

La Consob pubblica una nuova lista nera dei broker di opzioni binarie da evitare assolutamente. Ecco gli intermediari truffa individuati dalla Consob.

La lista nera della Consob dei broker di opzioni binarie si arricchisce.

L’organismo di controllo dei mercati in Italia, la Consob, mantiene gli occhi puntati su molti broker di opzioni binarie, dopo che altre autorità a livello europeo hanno aumentato l’impegno contro gli intermediari “truffa”.

La Consob ha da poco rilasciato una nuova lista nera di diversi broker di opzioni binarie, affermando che le società in questione non sono autorizzate a fornire servizi o ad effettuare attività di investimento in Italia.

I broker di opzioni binarie Binary Brokerz, Evolution Trade e Gmi Bq Ltd sono tra i broker compresi nella lista nera della Consob, la quale raccomanda agli investitori italiani di evitare il trading tramite questi intermediari.

Alcuni di questi broker di opzioni binarie sono stati elencati come “truffe commerciali” da parte di altri regolatori finanziari europei. Questo è il motivo per cui la Consob raccomanda con gli investitori italiani di controllare i suoi registri prima di depositare qualsiasi fondo ad un broker, soprattutto se il relativo intermediario utilizza tecniche di marketing molto aggressive.

La Consob spiega che alcuni broker presenti nella lista nera mancano non solo delle licenze o autorizzazioni necessarie per operare in Italia, ma sono anche ritenuti una truffa poiché offrono dei programmi fraudolenti ad alto rendimento.

Questa è la terza azione del genere compiuta dalla Consob in meno di due settimane, il che riflette la maggiore attenzione del regolatore italiano contro i broker di opzioni binarie non regolamentati.

Tuttavia, l’Italia è ancora in dietro: altre autorità europee hanno recentemente preso dei seri provvedimenti per limitare le attività di alcuni broker di opzioni binarie al fine di arginare il flusso delle società non regolamentate e non conformi. Tali provvedimenti hanno lo scopo di creare un ambiente sempre più ostile che impone norme severe, come ad esempio il divieto della pubblicità on-line imposto ai broker di opzioni binarie in Francia.

Broker opzioni binarie: la lista nera dei broker da evitare (dicembre 2016)
Euroinrete Merchantshare
Profitmaximizer.com
Dsmg Ltd
Europe Ridge Eood
Evolution Trade Lp
Revolution Markets Lp
International Partners
Gmi Bq Ltd
Recyclix Sp. Z.o.o.
Pel Ltd. e Kakao Ltd
Lm Swiss Group Ltd
Bauer Ferienwohnrechte Gmbh
MarketsTheWorld Limited
finalalgo.com
europroftrader.com
trading30elode-it.com – trading30elode-ita.com
Segnalate dalla Fca

Ernst Hofsetter Asset Management
Westburn Finance
Reinhard Hofer International/Reinhard Hofer Venture Partners
Novostar Finance Co Ltd
Totally Money
Stockscall.com;
Solidary Markets Fx
Netmark Consultores en Soluciones e Innovacion Sl
fb-one
clickbanca.es.
Segnalata dalla Afm

Orix Capital Trading
Kyburg Financial Gmbh
Blue Print Investment;
Godhand Fund Management
Segnalate dalla Fma

Atlantic Global Asset Management Sa
Drukenmiller Investment Services
Segnalate dalla Sfc

Tharapatong Limited
Softbank Cibc International
Thornwood Financial
Lexus Group
Hc Capital Asia
Global Future City Holdings (Hong Kong) Company Limited
Global Future City Holding Inc
Kings View Capital Advisors
Kaufman Capital Management
Somerset Capital Limited
Mitsui Credit Global
Resona Corporate Partners
Franklin Transfer Services
Segnalate dalla Knf

Dom Maklerski Pekao
Aforti Securities Sa
Nuntius Chrimatistiriaki Anonimos Eteria Parochis Ependitikon Ipiresion Sa Oddział w Polsce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *