Tutti gli articoli di admin

Il Mercato Delle Criptovalute Cresce, Bitcoin Quasi A 6500 Euro

l mercato delle criptovalute continua la sua miglioramento arrivando superando il costo di 180 miliardi  Euro di capitalizzazione, un estremo autoritario. Bitcoin si conferma la criptovaluta dominante costituendo il 55,5% del scambio totale, mentre Ethereum e Bitcoin Cash sono riguardo a al 14% e il 10% quasi.
In seguito il recente svalutazione del Bitcoin prodotto dal fallito rinvio a SegWit2X cosicché ha dovuto il brano di molti scontenti a Bitcoin Cash, la inizialmente criptovaluta si è risollevata arrivando a palpare per poco un virtù di 6500 Euro, insieme una capitalizzazione di 100 miliardi di Euro anch’essa da record. Il metodo Ethereum è cresciuto arrivando a 27 miliardi di Euro di capitalizzazione insieme un virtù sufficientemente forte di 280 Euro, nel tempo in cui Bitcoin Cash realmente vale pressappoco 1000 Euro assai variabili, mediante una capitalizzazione di 19 miliardi Euro.
Il fondato secco da enorme è stato compiuta dalla criptovaluta cinese NEO, in quanto ha accresciuto la capitalizzazione da 2 miliardi a 3 miliardi di Euro dal 17 al 18 novembre, arrivando ad un virtù di a proposito di 40 EURo. La incremento è stata causata da diversi rumors perché circolano inoltre su Reddit, dai quali si capisce affinché Difettuccio starebbe a causa di entità formalmente supportata dal amministrazione cinese, notizia che circola dall’ipotizzabile notifica che dovrebbe agire la società indietro a Piccolo problema frammezzo a 2 giorni. Una caratterizzazione più dettagliata della circostanza NEO la trovate a attuale link.
Se non avete familiarità insieme il creato delle criptovalute vi consigliamo la cicerone creata da everyeye giacché spiega i principi fondamentali del Bitcoin, così che possiate afferrare mezzo funziona un metodo decentralizzato, cioè la Blockchain al di inferiore a della maggior dose delle monete virtualy.

Tag: opzioni binarie bitcoin

Opzioni Binarie Bitcoin

Il trading di opzioni binarie  con bitcoin è un’altra possibilità di scelta. Questo strumento offre una minore redditività, ma ha qualcosa da offrire in cambio. Quando si fa trading di opzioni binarie, i trader devono indovinare la direzione del trend ma non la sua forza. In altre parole, non è importante se Bitcoin cresce di 5 o 150 fintanto che si sceglie il pulsante “Acquista”. Si ottiene in entrambi i casi l’importo di profitto predeterminato. Un’operazione con opzioni binarie può essere molto breve, 30 secondi. Anche la più piccola fluttuazione del tasso di cambio può generare una redditività a due cifre. La velocità e la redditività inferiore sono quindi le più importanti caratteristiche distintive del trading di opzioni binarie. leggi tutti.

 

I Bitcoin sono una moneta nominale, scambiata su di un mercato virtuale.. Con una capitalizzazione di mercato di oltre 100 miliardi, costituisce il 47% del mercato globale delle criptovalute e domina completamente la scena. Il trading di bitcoin ha attirato l’attenzione sia di investitori professionali che del pubblico in generale dopo essere aumentata rapidamente del 600% nel giro di un solo anno. Continua a leggere.

Quando operano con la opzioni trading piattaforma , i trader possono scegliere tra tre strumenti BTC/USD. Tutti e tre offrono la massima esperienza di trading, ma devono essere utilizzati in modo diverso e a seconda dell’orientamente a lungo/breve termine e dello stile di trading personal. visita sito.

BloomBex

Nato nel 2009 BloomBex.com è di proprietà di Lembex GLOBAL INVESTMENTS Ltd. con sede Israel.Bloombex utilizzarno la piattaforma di trading opzioni binarie SpotOption, molto venerato e forniscono un sito che è facile da usare,
La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa segnala che: i siti www.bloombex-options.com e www.bloombex.it non risultano riconducibili a soggetti autorizzati alla prestazione di servizi e attività di investimento in Italia.

Consob e opzioni binarie: la lista nera dei broker da evitare

La Consob pubblica una nuova lista nera dei broker di opzioni binarie da evitare assolutamente. Ecco gli intermediari truffa individuati dalla Consob.

La lista nera della Consob dei broker di opzioni binarie si arricchisce.

L’organismo di controllo dei mercati in Italia, la Consob, mantiene gli occhi puntati su molti broker di opzioni binarie, dopo che altre autorità a livello europeo hanno aumentato l’impegno contro gli intermediari “truffa”.

La Consob ha da poco rilasciato una nuova lista nera di diversi broker di opzioni binarie, affermando che le società in questione non sono autorizzate a fornire servizi o ad effettuare attività di investimento in Italia.

I broker di opzioni binarie Binary Brokerz, Evolution Trade e Gmi Bq Ltd sono tra i broker compresi nella lista nera della Consob, la quale raccomanda agli investitori italiani di evitare il trading tramite questi intermediari.

Alcuni di questi broker di opzioni binarie sono stati elencati come “truffe commerciali” da parte di altri regolatori finanziari europei. Questo è il motivo per cui la Consob raccomanda con gli investitori italiani di controllare i suoi registri prima di depositare qualsiasi fondo ad un broker, soprattutto se il relativo intermediario utilizza tecniche di marketing molto aggressive.

La Consob spiega che alcuni broker presenti nella lista nera mancano non solo delle licenze o autorizzazioni necessarie per operare in Italia, ma sono anche ritenuti una truffa poiché offrono dei programmi fraudolenti ad alto rendimento.

Questa è la terza azione del genere compiuta dalla Consob in meno di due settimane, il che riflette la maggiore attenzione del regolatore italiano contro i broker di opzioni binarie non regolamentati.

Tuttavia, l’Italia è ancora in dietro: altre autorità europee hanno recentemente preso dei seri provvedimenti per limitare le attività di alcuni broker di opzioni binarie al fine di arginare il flusso delle società non regolamentate e non conformi. Tali provvedimenti hanno lo scopo di creare un ambiente sempre più ostile che impone norme severe, come ad esempio il divieto della pubblicità on-line imposto ai broker di opzioni binarie in Francia.

Broker opzioni binarie: la lista nera dei broker da evitare (dicembre 2016)
Euroinrete Merchantshare
Profitmaximizer.com
Dsmg Ltd
Europe Ridge Eood
Evolution Trade Lp
Revolution Markets Lp
International Partners
Gmi Bq Ltd
Recyclix Sp. Z.o.o.
Pel Ltd. e Kakao Ltd
Lm Swiss Group Ltd
Bauer Ferienwohnrechte Gmbh
MarketsTheWorld Limited
finalalgo.com
europroftrader.com
trading30elode-it.com – trading30elode-ita.com
Segnalate dalla Fca

Ernst Hofsetter Asset Management
Westburn Finance
Reinhard Hofer International/Reinhard Hofer Venture Partners
Novostar Finance Co Ltd
Totally Money
Stockscall.com;
Solidary Markets Fx
Netmark Consultores en Soluciones e Innovacion Sl
fb-one
clickbanca.es.
Segnalata dalla Afm

Orix Capital Trading
Kyburg Financial Gmbh
Blue Print Investment;
Godhand Fund Management
Segnalate dalla Fma

Atlantic Global Asset Management Sa
Drukenmiller Investment Services
Segnalate dalla Sfc

Tharapatong Limited
Softbank Cibc International
Thornwood Financial
Lexus Group
Hc Capital Asia
Global Future City Holdings (Hong Kong) Company Limited
Global Future City Holding Inc
Kings View Capital Advisors
Kaufman Capital Management
Somerset Capital Limited
Mitsui Credit Global
Resona Corporate Partners
Franklin Transfer Services
Segnalate dalla Knf

Dom Maklerski Pekao
Aforti Securities Sa
Nuntius Chrimatistiriaki Anonimos Eteria Parochis Ependitikon Ipiresion Sa Oddział w Polsce

Opzioni Binarie: cosa si intende con questo termine

Trattandosi di un prodotto finanziario sul quale puntare soldi, che possono essere anche perduti come in ogni forma di investimento, sarebbe importante approfondire meglio per capire realmente cosa vuol dire investire in Opzioni Binarie

Comprendere il concetto di Opzioni Binarie non è del tutto semplice soprattutto per i tanti trader che si affacciano per la prima volta in questo mondo. In rete si trova un po’ di tutto, da siti informativi a forum di vario genere; e spesso quello che si trova non corrisponde a verità. Informazioni generiche, non approfondite, assolutamente superficiali se non del tutto fuorvianti. Trattandosi di un prodotto finanziario sul quale puntare soldi, che possono essere anche perduti come in ogni forma di investimento, sarebbe invece importante approfondire meglio per capire realmente cosa vuol dire investire in Opzioni Binarie. Immaginiamo di potere acquistare un diritto, e non un obbligo quindi, di poter fruire di un bene pagando una cifra come compenso a chi andrà a vendere l’opzione per vendere o comprare il bene stesso. In parola ancora più semplici, con le Opzioni Binarie si va a sottoscrivere una sorta di contratto tra chi vende l’opzione e chi la acquista: il primo ricava una somma di denaro dalla vendita, come ovvio.

Chi acquista l’opzione invece acquisisce la possibilità di poter comprare o vendere ad una data stabilita lo strumento sottostante e ad un prezzo indicato la stessa opzione: che poi può essere uno strumento sottostante di varia natura; quindi azioni, obbligazioni, materie prime, valute o altro. Gli strumenti derivati vedono infatti il loro valore legato a quello di altri strumenti finanziari. Investire in Opzioni Binarie vuol dire quindi andare a puntare su prodotti derivati effettuando una previsione. Scelto l’asset su cui puntare, si indica la data entro la quale poter esercitare il diritto sull’opzione e si effettua una previsione su quello che sarà il prezzo dell’asset una volta raggiunta quella scadenza temporale. Il valore sarà aumentato? Viceversa, sarà salito?

Un meccanismo piuttosto semplice. Ecco perché si parla di investimento facilitato, forse più facile da sperimentare di persona che non da spiegare. Perché nell’investimento in Opzioni Binarie si va soltanto a indicare se il prezzo di uno strumento finanziario derivato scelto sale o scende rispetto a quello di acquisto. Ci sono Opzioni Binarie la cui scadenza è dopo pochi secondi; altre che scadono dopo un paio di minuti; altre ancora che durano ore. La scelta è del trader che può accedere allo strumento per mezzo di piattaforme apposite che si trovano sul web e che prendono il nome di broker online.

Capire come va il mercato non è per niente facile e richiede esperienza in materia; uno degli strumenti a disposizione dei trader è l’analisi tecnica, ovvero la consultazione dei grafici tramite la quale si possono analizzare le tendenze dei prezzi sul mercato. È importante quindi affinare la conoscenza e la familiarità con questi strumenti per andare poi a tentare di mettere in pratica strategie efficaci di investimento.

L’Italianews è un notiziario telematico indipendente (e totalmente gratuito) in cui vengono trattati i fatti più importanti del giorno che accadono in Italia e nel Mondo. Crediamo che la libera informazione sia il miglior modo per scuotere le coscienze, e noi siamo liberi…